16.3.3.1 Fare riferimento a elementi della frase con pronomi

Come abbiamo già detto prima, non consigliamo al lettore di imparare migliai di regole perchè non crediamo che sia utile o possibile. Qualche volta è meglio sentire un paio di volte la frase portata ad esempio. Se la ascolta un paio di volte vedrà che sarà capace di utilizzare costruzioni di questo tipo senza troppa fatica. È infatti più facile memorizzare una frase che una regola.

Quando si utilizza ciò in italiano, ossia quando si fa riferimento a un insieme di parole, si utilizza ce que in fracese.

  esempio
  Ciò che hai detto è sbagliato.
  Ce que tu viens de dire, est faux. <=> In francese non esiste nessun'altra alternativa

  esempio
  C' est bizarre ce qu' il fait.
    È strano ciò che ha fatto.

Ce / il / ça / cela: le frasi francesi hanno sempre bisogno di un soggetto all'inizio della frase e, se non ne esiste uno, bisogna utilizzarne uno astratto. In italiano si può introdurre un soggetto astratto in questo caso con il pronome dimostrativo questo, anche se non é obbligatorio (se la cosa alla quale si fa riferimento è una frase subordinata, non è nemmeno possibile).

  esempio
  C' est une bonne idée.
    È una buona idea. (Questo è una buona idea.)
  Il est évident, qu' il n' a pas la moindre envie de le faire.
    È ovvio che non ha nessuna voglia di farlo. (no: Questo è ovvio....)
  Cela ne m' interesse pas du tout.
    Non mi interessa in assoluto. (Questo non mi interessa in assoluto.)

Se ci sono quattro pronomi con la stessa funzione sorge ovviamente la domanda: quando si deve utilizzare quale pronome?. Di questo discuteremo nei capitoli seguenti.





contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali