15.7.1.1.1 Concordanza in genere e numero se l'oggetto è preposto al participio perfetto

Il participio perfetto dei verbi transitivi (i verbi transitivi sono quelli che hanno un oggetto diretto), in generale è invariabile. Ma se l'oggetto diretto è anteposto al participio perfetto, esso concorda in genere e numero con esso. È la stessa cosa in italiano: niente di sorprendente dunque.

  esempio
L' homme que tu as vu est mon copain.
    L'uomo che hai visto, è un amico mio.
    Les hommes que tu as vus sont mes copains.
    Gli uomini che hai visto sono amici miei.
    La femme que tu a vue est ma copine.
    La donna che hai visto ieri è un'amica mia.
    Les femmes que tu as vues sont mes copines.
    Le donne che hai visto sono delle mie amiche.

Guardando la cosa un poco più da vicino ci accorgiamo che l'oggetto diretto può apparire in diverse forme.

  esempio
  L'oggetto diretto anteposto è un sostantivo
Combien de poires as-tu mangées ?
    Quante pere hai mangiato?
  L'oggetto diretto è un pronome personale
  A: J' ai vu ta voiture hier.
  B: Quand est-ce que tu l' as vue?
    A: Ieri ho visto la tua macchina.
    B: Quando l'hai vista?
  L'oggetto diretto è un pronome relativo
  La femme que j' ai vue était très belle.
    La donna che ho visto era bella.






contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali