3.1 Sostantivo, articolo e aggettivo

Il francese, come l'italiano, conosce solo il genere maschile e femminile. È ovvio che questa distinzione ha senso solo se si tratta di essere animati. Quando invece ci si riferisce a cose la situazione è ahimè più arbitraria. Il latte ad esempio è maschile in italiano e francese, ma femminile in spagnolo.

Per quanto riguarda la formazione del plurale e del femminile il francese presenta alcuni problemi.

1) Grande varietà di terminazioni per formare un sostantivo femminile

Alcuni sostantivi hanno una forma maschile e una femminile. Questo per esempio è sempre il caso di nomi, professioni o di essere animati in generale. La quantità di suffissi (il linguista parlarebbe in questo caso di morfemi) che esistono in francese per distinguere forma femminile e maschile sono numerosi e non è sempre ovvio quale occorra usare.

Esempi per la formazione del femminile (professioni o essere animati)
un chien une chienne
  un cane una cagna
  un apprenti une apprentie
  un apprendista un' apprendista
  un compositeur une compositrice
  un compositore una compositrice

Degli articoli indefiniti parleremo nei capitoli seguenti. Faccia attenzione al fatto che esistono molti morfemi usati per creare il femminile.

2.) Le forme del plurale

Esistono però molti morfemi anche per formare il plurale.

esempi per le varie forme di plurale
le cheval les chevaux
  il cavallo i cavalli
  le fléau les fléaux
  la piaga le piaghe
  la souris les souris
  il ratto i ratti

Parleremo degli articoli le, les, la fra poco.
3) I morfemi per formare il plurale nella scrittura e nella lingua parlata

Molto spesso la forma femminile plurale si distingue da quella maschile solo nella scrittura.

  esempio        
ami amie amis amies
  amico amica amici amiche  

4.) Articolo partitivo

Un altro problema è rappresentato dagli articoli partitivi, presenti anche in Italiano, ma obbligatori per il Francese.

Hai soldi? <=> Hai dei soldi.






contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali