17.2.2 Il tempo di riferimento non è il presente


  17.2.2 Il tempo di riferimento non è il presente

Se un verbo descrive gli avvenimenti come immaginati o raccontati da qualcuno e se questo verbo è in un tempo del passato bisogna concordare i tempi di principale e subordinata.

  esempio
  frasi affermative: Si comprarono un libro.
  Ils achetèrent (passé simple) un livre.
    discorso diretto: Loro dissero :"Compriamo un libro."
  Ils dirent (passé simple): "Nous achetons un livre".
    discorso indiretto: Loro dissero che avevano comprato un libro.
  Ils dirent (passé simple) qu' ils avaient acheté un livre.
    concordanza di tempo: Credettero che avessero comprato un libro.
  Ils pensèrent (passé simple) , qu' ils avaient acheté un livre.

Come dimostrano questi esempi, non c' è nessuna differenza tra il sistema italiano e quello francese. Se il verbo principale si trova in un tempo del passato e l'avvenimento immaginato si è svolto nel passato, un imperfetto o passato remoto si trasformano in un piucheperfetto. La stessa logica viene adottata in tutte le altre situazioni possibili come vedremo nei capitoli seguenti.





contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali